Glossario

COPI: elementi che servono a coprire le giunture delle canne

CANA: elemento in vetro color cristallo o colorato
  • - RIGADA: girata larga
  • - RIGADIN: girata "fissa" (stretta)
  • - ISSA (liscia): non girata
FIORI: elemento in vetro color cristallo o colorato
  • - DOPPI: rosa normale con sopra un bocciolo
  • - TORSEO: in pasta bianche con strisce di colore 8sempre doppio)
  • - TAIENTAI: rosa tutta tagliata sui bordi dei petali con bocciolo sopra tutto tagliato

FOGIE: foglie
  • - A PUNTA: che finiscono a punta
  • - TONDE: che finiscono arrotondate
  • - TAIENTAE: con bordo tagliato e a punta
  • - ISSE: senza nessun segno
  • - SQUARAE: con un solo segno centrale
  • - A SPIN DE PESSE: a lisca di pesce

ROSETE: rose da Ø 4, da Ø 5, da Ø 6
  • - ISSE: senza nessun segno
  • - GEOSIA FINA: con punteggiatura leggera
  • - GEOSIA GROSSA: con punteggiatura marcata
  • - IN PASTA: colorata e non trasparente

RISSI: elementi che servono a formare la cornice esterna dello specchio
  • - RISSI: segnati al centro
  • - ISSI: con al centro nessun segno
  • - SENSA MORISE: senza pinzettatura esterna
  • - CO ORO: fatta in cristallo con foglia di oro zecchino applicata

BROCHE: chiodini con testa in vetro per fissare gli elementi dello specchio
  • - A FRAGOEA: con testa punteggiata
  • - RIGAE: con testa rigata

COEOR: colore
  • - IN FOGO: con colore nel crogiolo
  • - COE MACE: utilizzando il vetro trasparente lo si macchia “raccogliendo” del vetro in polvere colorato

BIZEO: “bisello” ovvero molatura sul bordo della lastra di vetro

FIO GREZO: bordo della lastra non lucidato

FIO LUCIDO: bordo della lastra lucidato

RODEA: ruote in vari materiali utilizzate per incidere disegni sulla lastra

ARGENTA’:
  • - IN BIANCO: argentatura normale
  • - A VECIO: processo di anticatura che replica l’effetto di scolorimento progressivo della specchiatura
  • - A PIOMBO: argento in colore violaceo scuro